12/15/2015

Francesca Michielin - 25 febbraio

Partirò senza dire niente
un soffio leggero tra la gente
non si può volare senza avere un cielo
che cielo sceglierai tu?
Ti alzerai senza far rumore
saluterai il sole quando muore
non conta troppo essere forti
ma sentirsi vivi… sì.
Quante volte abbiamo corso insieme
per farci graffiare dal vento
per sentir se ancora c’era… qualcosa dentro
quante volte abbiamo pianto
sciogliendoci sotto il sole
come i gelati in estate
che bagnano le parole.
Alzati che è vero non esiste un’altra volta
qui c’è il mare che ti aspetta
e l’azzurro ti circonda
tendimi le mani e non aver paura mai
io sono con te
tu resti con me
qui con te e sempre con me.
Mmmmmmh.
Sanguinerà anche questa gioia
ferirsi a volte può aiutarti più di stare bene
e non temere di esser sola
e quando sei solo… sei tutto per te.
Alzati che è vero non esiste un’altra volta
qui c’è il mare che ti aspetta
e l’azzurro ti circonda
tendimi le mani e non aver paura mai
io sono con te
tu resti con me
qui con te
e sempre con me.
Finestre aperte
cieli d’estate
da desiderare
e quel sorriso dentro al cuore che ti dice:
andrà tutto bene
finestre aperte
cieli d’estate
da desiderare
e quel sorriso dentro al cuore che ti dice:
andrà tutto bene
andrà tutto bene
qui con te e sempre con me.

0 commenti:

Posta un commento

MuSiC

MuSiC

Post più popolari

La Musica Suona Sempre

La Musica Suona Sempre
Si è verificato un errore nel gadget